I

Parco bosco maia arcegno losone djamila agustoni

Alla scoperta della natura selvaggia del Parco di Maia

Ad Arcegno sabato 4 maggio 2019 si celebrano i 20 anni del Parco di Maia, l'unica riserva forestale sulla porta di casa del Ticino, con tre escursioni tematiche a scelta.

Lo scorso anno un parco non ha visto la luce nel Locarnese, in compenso un altro parco della regione ha celebrato i suoi primi 20 anni di vita. Nel 1998 è stato fondato il Parco del Bosco di Maia sulle colline di Losone e inaugurato la primavera dell’anno seguente ai margini del nucleo medievale di Arcegno.

I percorsi inizieranno alle 14:00 presso il Prato delle Streghe e termineranno verso le 16:00 con un aperitivo nella medesima radura. Come 20 anni prima si terrà una cerimonia con i rappresentati del Comune e del Patriziato di Losone e della Scuola nel Bosco. 

Le passeggiate guidate sono gratuite e ognuna approfondisce un tema diverso. Un’escursione è dedicata al bosco, una alla geologia per scoprire i segreti delle rocce glaciali e preistoriche, e un’ultima è pensata per i bambini e ragazzi.

Camminando nel parco si passa dai boschi di betulle e querce, dove si intravedono caprioli, volpi e scoiattoli, alla macchia mediterranea con timo e ginestre dei punti panoramici, da cui si ammira il Lago Maggiore. Le sue bolle, gli specchi d'acqua che punteggiano la riserva, hanno valso al parco l'iscrizione nell'inventario federale dei luoghi naturali di importanza nazionale, in quanto habitat privilegiato per la rana rossa, la salamandra e altri anfibi protetti.


Informazioni extra

Prenotazione Escursioni  (entro lunedì 29 aprile 2019)
Telefono: +41 (0) 91 7857629

In caso di forte pioggia l'evento è rimandato a domenica 5 maggio 2019. Per informazioni chiamare il 1600.


Immagine: Comune di Losone


Promotori

Comune di Losone
Via Municipio 7
6616 Losone
Tel. +41 (0)91 785 76 00
www.losone.ch
segretario@losone.ch