Cats

Cats

La vicenda accade nel quartiere di Jellicle dove i gatti della zona si ritrovano per una festa per il loro capo Old Deuteronomy; al termine della festa egli stesso sceglierà uno di loro per ascendere, attraverso una scala, al paradiso dei gatti dove questi rinascerà a vita nuova. Gran parte dello spettacolo è una carrellata di presentazione individuale dei protagonisti.

La storia più triste è quella di Grizabella che, un tempo bella, affascinante, orgogliosa e snob si ritrova ora vecchia, sola e povera. La festa si svolge con crescente entusiasmo fino a quando non compare il perfido gatto Macavity, personalizzazione del male e figura satanica, che fa sparire Old Deuteronumy assumendone le sembianze.

I gatti ricorrono all’aiuto del magico Mister Mistoffelees che, con l’aiuto di Cassandra, sconfigge Macavity e riporta la normalità. Quando il gruppo si ritrova sereno compare Grizabella a chiedere perdono per il proprio comportamento. Infine tutti ne sono commossi e il vecchio capo sceglie proprio lei per salire la scala verso il paradiso.


Scenografie e costumi: Teatro Luci della Ribalta
Sonorizzazione: Digital Studio Sound di Vasco Jelmini Ascona
Regia di Betty Martinetti

Immagini: www.wikipedia.org


Promotori

Comune di Muralto
Via Municipio 3
6600 Muralto