Immagine

Giornata internazionale dei musei

Musei - il futuro delle tradizioni viventi

Nell'ambito della Giornata internazionale dei musei, il cui tema annuale è dedicato al patrimonio culturale conservato nei musei in relazione alle tradizioni, il Museo cantonale di storia naturale propone un pomeriggio di attività, visite e animazioni dedicate al rapporto dell’uomo con la natura. In un Museo le tradizioni sono “viventi” perché presentate e illustrate nell’ottica di coinvolgere i visitatori in un percorso di scoperta. Si parlerà quindi di piante medicinali, di carte vegetali, di apicoltura e di pesca, di rocce e minerali utili, così come del nostro rapporto, a volte ambiguo, con il mondo animale. 

In collaborazione con Pro Natura Ticino sarà presentata la gura di Mosè Bertoni, naturalista e studioso ticinese emigrato nel 1800 in Paraguay, dove è oggi celebrato come eroe nazionale per i suoi studi in agronomia, ecologia e meteorologia e dove è conosciuto con il soprannome di "Saggio Bertoni".

Per l’occasione sarà possibile visitare anche la mostra temporanea “Metamorfosi botaniche – il linguaggio artistico di Ruth Moro”: pregevoli
carte e opere, prodotte dalla trasformazione di numerosi tessuti e strutture vegetali, permettono di illustrare l’evoluzione delle piante e di trovare un punto d’incontro tra lo sguardo dello scienziato e quello dell’artista sulla grande diversità di forme presenti in natura.

Programma


Promotori

Museo Cantonale di Storia Naturale
Viale Carlo Cattaneo 4
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 815 47 61
www.ti.ch/mcsn
dt-mcsn@ti.ch