I

Water 2079907 960 720

Una nuova vita per il Torrente Trodo a Quartino

Nell’ambito del Festival della Natura, si scoprirà se la vita è tornata nel Torrente Trodo dopo che il suo alveo cementificato è stato rinaturato e riportato alla vita.

Il Torrente Trodo, un importante affluente del Fiume Ticino, era stato condannato alla morte biologica all’inizio del Novecento con l’incanalamento del tratto che attraversa Quartino e giunge al Fiume Ticino. Come gran parte dei copri idrici del Piano, dopo la correzione la bonifica dei terreni agricoli, esso aveva completamente perso le sue funzioni naturali.

Con gli interventi di rivitalizzazione, promossi da FFS SA quale misura di compensazione ecologica nell'ambito della modernizzazione dell'infrastruttura ferroviaria del Gambarogno, il cemento è stato rimosso nel tratto terminale in golena per riportare la vita nel torrente e riattivare la confluenza con il Fiume Ticino.

L’escursione, organizzata dal WWF Svizzera italiana e guidata da due esperti di ambienti acquatici che hanno progettato e seguito i lavori (Marco Nembrini e Alberto Conelli), permetterà di scoprire se la vita è tornata a popolare il fiume.


Informazioni extra

Ritrovo 10:00 presso il parcheggio delle Bolle di Magadino in prossimità del ponte della strada cantonale sul Fiume Ticino, all'altezza dell'aeroporto, ma dalla parte di Quartino.



Promotori

Festival della Natura
6500 Bellinzona
festivaldellanatura.ch
coordinazione@festivaldellanatura.ch