Immagine

Lo zoo di vetro

LuganoInScena

Già vincitore della Biennale College dedicata ai registi under 30 e grazie alla quale ha firmato la regia di Spettri di Ibsen, andato in scena a Venezia nel luglio scorso, Leonardo Lidi cura l’adattamento e la regia de Lo zoo di vetro, opera teatrale di Tennessee Wiliams. Un lavoro in cui Lidi dirige un cast di bravi attori, protagonisti di spettacoli prodotti da LuganoInScena come Gabbiano e Ifigenia, liberata. Lo zoo di vetro, opera teatrale del celeberrimo drammaturgo e sceneggiatore statunitense, debuttò sul palcoscenico teatrale nel 1944, versione scenica che sviluppò, espandendola, la trama di un racconto che lo stesso Williams scrisse dieci anni prima intitolandolo Ritratto di una ragazza di vetro. Lo zoo di vetro, entrato a far parte della memoria collettiva di tutti noi grazie a innumerevoli versioni cinematografiche – di cui molti ricorderanno quella diretta da Paul Newman con protagonisti John Malkovich e Joanne Woodward – racconta le speranze, i timori e i sogni che Amanda Wingfield nutre nei confronti dei suoi due figli, dopo che il marito li ha abbandonati.


Entrata

Tariffa K


Informazioni extra

Informazioni e prevendite:
Biglietteria LAC
+41 (0)58 866 42 22

Ma - Do: 10:00 – 18:00 (telefoni attivi dalle 12:00)
Lunedì chiuso
Nei giorni con spettacoli serali in programma la chiusura del centro culturale è prevista mezz’ora dopo la fine della rappresentazione


Di Tennessee Williams
Adattamento e regia Leonardo Lidi
Con Tindaro Granata, Mariangela Granelli, Mario Pirrello, Anahì Traversi

Immagine ©Luigi De Palma


Promotori

LuganoInScena
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 42 22
www.luganoinscena.ch
info@luganoinscena.ch