Immagine

La bottega del caffè

LuganoInScena

Igor Horvat, attore dalla lunga e solida esperienza che ha di recente concluso una fortunata tournée con La bisbetica domata in cui recitava in svariati ruoli, si misura per la prima volta con una prova registica importante e decide di farlo mettendo in scena La bottega del caffè, una delle celebri commedie goldoniane.

Una prova importante prodotta dal LAC in cui Horvat dirige, tra gli altri, i ticinesi Antonio Ballerio e Massimiliano Zampetti. Una vicenda dal meccanismo teatrale perfetto, che Goldoni scrisse in toscano, piena di equivoci e travestimenti che arrivano ad avere il sopravvento sui personaggi della commedia. Emanuele Aldrovandi, autore fecondo il cui lavoro è stato riconosciuto da numerosi premi nonostante la giovane età, ne firma l’adattamento drammaturgico. 


Entrata

Tariffa K


Informazioni extra

Informazioni e prevendite:
Biglietteria LAC
+41 (0)58 866 42 22
 
Ma - Do: 10:00 – 18:00 (telefoni attivi dalle 12:00)
Lunedì chiuso
Nei giorni con spettacoli serali in programma la chiusura del centro culturale è prevista mezz’ora dopo la fine della rappresentazione 

Di Carlo Goldoni
Adattamento Emanuele Aldrovandi
Regia Igor Horvat
Con Antonio Ballerio, Massimiliano Zampetti (cast in via di definizione)

Immagine fornita dal promotore


Promotori

LuganoInScena
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 42 22
www.luganoinscena.ch
info@luganoinscena.ch