dom 26.01.20

20:30
Noa

dom 26.01.20

20:30

Giornata della Memoria - Noa, Achinoam Nini e il ricordo della Shoah

LuganoInScena

Achinoam Nini, nota come Noa, dopo la trentennale carriera non ha quasi bisogno di presentazioni, considerata la sua notorietà su scala mondiale e i riconoscimenti attribuiteli, ma non possiamo non ricordare la sua instancabile abilità nello sperimentare e attraversare gli stili della musica mantenendoli sempre in armonia tra loro, che la portano a proporre il suo nuovo Letters to Bach, che presenterà il 26 gennaio 2019 a Lugano, in occasione della Giornata della Memoria.

La sua origine Yemenita, gli anni formativi negli Stati Uniti e il ritorno in Israele a 17 anni, il Paese che lei ama e dove prestò servizio militare per due anni, hanno contribuito alla formazione di questa artista dalla voce melodiosa che sa mescolare rock, jazz e musica classica, con tonalità che ogni volta incantano il pubblico: come non pensare al testo scritto da lei per le note del maestro Piovani Beautiful that way, nota in italiano come La Vita è bella, leitmotiv del famoso film premio Oscar con Roberto Benigni, che conquista la sua sensibilità. Ferma sostenitrice della pace, ha portato il suo messaggio sui palcoscenici più prestigiosi del mondo, come Carnegie Hall, Lincoln Center, la Casa Bianca e più volte in Vaticano, collaborando con artisti del calibro di Stevie Wonder, Sting, Andrea Bocelli e molti altri, oltre che con Pat Metheny e Quincy Jones. Di se stessa Noa dice: “Mi sono formata a New York, ma non potrei mai vivere lontano da Israele”. “L’amore è la fonte del mio canto”. Nel dicembre 2018 i Frati Francescani di Assisi le hanno consegnato il premio “Pellegrino della Pace” (Premio assegnato in passato a Bill Gates e Madre Teresa).Questo è l’ultimo dei tanti riconoscimenti attribuiti a Noa in 28 anni di carriera, che contano tra gli altri: Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana e il Christal Award del Forum Economico Mondiale di Davos. Noa è la prima ambasciatrice israeliana dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO) e fa parte di numerose organizzazioni a favore dei diritti umani e della pace in Israele e in tutto il mondo.

La sua voce carezzevole e modulata e le profonde qualità umane fanno di Noa la testimone giusta per esprimere il Ricordo della Shoah. 


Entrata

Tariffa K


Informazioni extra

Prevendita Online

Informazioni e prevendite:
Biglietteria LAC
+41 (0)58 866 42 22

Ma - Do: 10:00 – 18:00 (telefoni attivi dalle 12:00)
Lunedì chiuso
Nei giorni con spettacoli serali in programma la chiusura del centro culturale è prevista mezz’ora dopo la fine della rappresentazione


Immagine fornita dal promotore


Promotori

LuganoInScena
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 42 22
www.luganoinscena.ch
info@luganoinscena.ch