sab 31.08.19

11:00
Salvatori

sab 31.08.19

11:00

Il Festival internazionale di Arzo

Voci femminili al Festival - La bimba che aspetta

Cos’è, oggi, il femminismo? Un pensiero superato? O un’esigenza ancora viva e necessaria?

Una storia al femminile è anche quella narrata da Elisabetta Salvatori che, dopo il successo dello scorso anno, torna al Festival con La bimba che aspetta.

Affiancata dal musicista Matteo Ceramelli (violino e chitarra), Salvatori porta in scena la storia dell’omonima e celebre statua ottocentesca, situata a Viareggio, che ha ispirato voci, leggende e pellegrinaggi. Le storie della misteriosa bimba che ha posato come modella e dello scultore ferrarese che l’ha ritratta, danno vita a un racconto che restituisce uno spaccato misterioso della Versilia antica.


Entrata

Prenotazione ed info: www.festivaldinarrazione.ch 



Promotori

Festival Internazionale di Narrazione
Casella postale 284
6864 Arzo
www.festivaldinarrazione.ch
info@festivaldinarrazione.ch