I

dom 01.12.19

17:30
Duo duo

dom 01.12.19

17:30

Blue Dust

Musica nel presente

Blue Dust, vede coinvolti tre musicisti che si conosco dalla scorsa primavera ed hanno avuto modo di suonare assieme per un lungo bis durante l’esibizione di Guillaume Gargaud. Il progetto Blue Dust è ancorato alla Musica nel presente, svincolata dai legami con il passato e che non cade nelle aspettative future; una musica dell’adesso, del qui ed ora, che sboccia grazie alla pioggia dell’intuizione sull'humus delle esperienze e competenze individuali


Natalie Peters: voce
Guy Bettini: tromba, flicorno, cornetta
Guillaume Gargaud: chitarra

Natalie Peters (voce), ha iniziato la sua carriera quale attrice di teatro e di cinema sperimentale. L’incontro con Guy Bettini ha cambiato il suo indirizzo, portandola a sviluppare la propria vocalità tanto in ambito recitativo che sonoro, trasformandola a tutti gli effetti in uno strumento musicale, superando ogni barriera stilistica. Ha diviso il palco con musicisti del calibro di Urs Leimgruber, Achille Succi, Sara Käser, Lino Blöchlinger e Paul Lovens, con i ballerini Gyohai Zaitsu e Flavia Ghisalberti.

Guy Bettini, compositore, improvvisatore e trombettista, cornettista ticinese dopo l’Accademia di belle arti di Milano ha studiato a Berlino e nei dodici anni trascorsi nella capitale tedesca ha suonato con i massimi esponenti dell’improvvisazione europea, collaborazioni che hanno anche dato vita a importanti progetti e tournée internazionali. Co-fondatore dell’”Echtzeitmusik” di Berlino, ha collaborato con Olaf Rupp, Peter Kowald, George Lewis, Tony Buck, Paul Lovens, è stato membro dell’Ensemble di Joëlle Léandre, partecipando a numerosi festival internazionali. 

Guillaume Gargaud (1979) è un chitarrista improvvisatore, con all’attivo già una ventina di album e varie colonne sonore per cinema e danza. Vive a Le Havre, dove insegna musica. Dopo aver studiato scultura e restauro di mobili antichi, si dedica completamente al suo strumento, suonando sia in “solo” che con diversi gruppi, studiando nel contempo composizione, analisi musicale, Jazz, musica contemporanea e improvvisata. Nella sua lunga attività ha sperimentato molte forme di musica, dal Bebop al Free Jazz. 

Immagine fornita dal promotore



Promotori

Spazio ELLE
Piazza Pedrazzini 12
6600 Locarno