I

lun 16.09.19 - lun 11.11.19

Tutto il giorno
Nubifragio

lun 16.09.19 - lun 11.11.19

Tutto il giorno

Nubiforme

In questa mostra "Nubiforme" cinque donne dialogano attorno al tema delle nuvole che Pasolini chiamava “Strazianti meraviglie del creato”. Le artiste visive Paola Fonticoli, Loredana Müller e Michela Torricelli, ognuna con la sua peculiarità artistica, sondano queste non forme che potrebbero dirsi “in-formi-informali” che portano in grembo tutte le possibili strutture, tra sospensione e leggerezza.

In principio erano le nuvole. Prima del cielo stellato, stanno le turbolenze e i vortici dell’atmosfera, i venti che scatenano tempeste, sapere a lungo relegato nell’empiria di contadini e marinai.
La poesia nell'arte, il linguaggio della natura in Lucrezio nel cui poema meteorologico il lampo è modello  del clinamen e la nube è modello di un mondo sconvolto da turbolenze e turbamenti.

Come ci spiega Hubert Damisch, storico e filosofo dell'arte il problema a volte non è stare attorno alla visione ma pensare con la visione, o il segno o la scultura; ebbene questo propone l'esposizione dai toni delicati ma turbolenti, semplici, ma energici.

Presenta la serata la giornalista Natascha Fioretti.

Areapangeart


Informazioni extra

Contatti:
Tel: +41 (0) 91 8573979
Cel: +41 (0) 76 3380967
loredanamuller@bluewin.ch


Paola Fonticoli, nata a Torino nel 1961 si diploma nel 1984 in Pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Milano; l'anno seguente la Nuova Prearo Editore pubblica la sua tesi di Storia dell'Arte dal titolo “Achille Bonito Oliva - La critica d'arte come arte della critica”. La sua prima mostra personale è del 1985. Seguono, fra le altre, quelle di Rio de Janeiro, Milano, Parigi, Kyoto, New York, Bonn, Colonia, Mendrisio, Torino.Partecipa a numerose mostre collettive in Italia e all'estero su invito, tra gli altri, di: Achille Bonito Oliva, 

Loredana Müller, nata a Mendrisio nel 1964, si licenzia in pittura nel 1988 presso l’Accademia di Belle Arti di Roma, Espone frequentemente in Italia, in Francia, in Svezia, in Romania e in Svizzera, sia in personali che in collettive. Rientra in Ticino nel 2000. Apre la Galleria Pangeart (2002-2006) a Bellinzona. Cura le cartelle calcografiche Omaggi e confronti. Avvia nel 2006 la Scuola Pangeart di Arti Applicate a Camorino.

Michela Torricelli, nata a Mendrisio nel 1972 dove vive e lavora. Diplomi d'arte prima a Losanna poi a Faenza.Frequenta assiduamente la città della ceramica, vince premi ed espone il suo lavoro sempre con la dimensione di ricerca e aperture alle tecniche che vanno dalla ceramica al Raku nudo, fino gli ultimi esordi con la materia della porcellana. Dal 2001 svolge la sua attività di ceramista indipendente presso il suo atelier di Mendrisio, e dal 2006 è membro attivo dell’Associazione ceramisti Svizzeri.

Natasha Fioretti, giornalista
Edith Salmen, musicista


Promotori

areapangeart
via Ai Casgnò 15,
6528 Camorino
Tel. +41 (0)91 857 39 79
loredanamuller@bluewin.ch