I

ven 01.05.20 - dom 31.05.20

Tutto il giorno
Immagine

ven 01.05.20 - dom 31.05.20

Tutto il giorno

Le "Sinsombrero" e la Svizzera

Già dalla fine del XIX, la Svizzera è stata terra di accoglienza.Tra i molti esuli che, negli anni Trenta del Novecento, vi trovarono rifugio c’è un gruppo di donne, artiste, intellettuali e politiche spagnole, a lungo dimenticate in patria e di cui solo di recente la Spagna sta recuperando la memoria. "Las Sinsombrero" furono la metà femminile di un prolifico gruppo di intellettuali spagnoli degli anni '20 e '30 - un gruppo che comprendeva Federico García Lorca, Luis Buñuel, Salvador Dalí.

Purtroppo, i contributi di queste poetesse d'avanguardia, pittrici e intellettuali sono stati colpiti da una damnatio memoriae e sono stati in gran parte volutamente dimenticati in patria. In Svizzera, ed anche in Ticino, alcune di queste donne sono

riuscite a trovare la serenità e l’ispirazione per continuare la propria attività culturale.

La mostra è volta a recuperare la memoria di queste donne, ricordate attraverso il loro legame con la Svizzera, ed in particolare verranno esposti i documenti d'archivio sino ad oggi sconosciuti, che si conservano nella Confederazione e ritrovati nel corso di un anno di ricerche condotte dall'equipe di RECEPTIO.

Maggiori informazioni


Immagine fornita dal promotore


Promotori

RECEPTIO Research Centre
Viale Castagnola 27
6900 Lugano
www.receptio.org