gio 10.10.19

13:30
Ambassade3

gio 10.10.19

13:30

Ambassade

Film Festival Diritti Umani Lugano

Regia di Daniel Wyss

Documentario | Svizzera | 2019 | 71' | versione: arabo, sott. ita/eng

Che ruolo ha avuto la Svizzera nella risoluzione del conflitto internazionale tra Iran e Stati Uniti negli anni compresi tra il 1979 e il 1981? Il regista svizzero Daniel Wyss, grazie ai racconti di due
testimoni d’eccezione, ricostruisce la vicenda: si tratta di Pascal Décosterd, un giovane diplomatico svizzero inviato a Teheran nel 1979, da poco in pensione e Flavio Meroni, il numero 2 dell'Ambasciata svizzera in Iran, che sta scrivendo un libro sulle trattative impiegate per liberare gli 19 ostaggi.

Il documentario attraversa Stati Uniti, Iran e Svizzera per incontrare e conoscere chi ha vissuto quel conflitto, ripercorrendone le fasi che in tre anni hanno dato forma a un nuovo equilibrio globale. Dietro le quinte di questi eventi, dove si intrecciano piccole e grandi storie, Ambassade offre approfondimenti sull'importanza dell'essere umano al centro dei principali meccanismi diplomatici.

Segue approfondimento:
Diritti Umani e diplomazia svizzera
Intervengono:
Daniel Wyss, regista del film
Flavio Meroni, diplomatico
Modera: Peter Schiesser, direttore di Azione


Entrata

Prezzo intero:
CHF 12.- Biglietto singolo
CHF 45.- Entrata 5 proiezioni
CHF 150.- Abbonamento Festival

Prezzo ridotto (studenti e AVS)
CHF 9.- Biglietto singolo
CHF 35.- Entrata 5 proiezioni
CHF 90.- Abbonamento Festival


Informazioni extra

Prevendite online:
Biglietteria.ch


Immagine fornita dal promotore


Promotori

Film Festival Diritti Umani Lugano
6900 Lugano
www.festivaldirittiumani.ch
info@festivaldirittiumani.ch