I

Immagine

Dal mito al post-umano. Come la letteratura interpreta le trasformazioni dell’uomo

Con Piero Boitani

Da Ovidio, che con le Metamorfosi dalla creazione giunge alla sua epoca percorrendo gli amori degli dei, alle allegorie della diversità dei tempi moderni, come la letteratura, che ci ha accompagnato fino a oggi, e alle mutazioni inquietanti che la scienza ci fa intravvedere. Un incontro con Piero Boitani dedicato alla continuità del canone della metamorfosi, dagli autori antichi fino alle avanguardie più avanzate della moderna società delle comunicazioni digitali. 

Interverranno:
Raffaella Castagnola Rossini Direttrice della Divisione della Cultura e degli Studi Universitari del Cantone Ticino,
Piero Boitani Professore emerito di Lingua e Letteratura Inglese e Letterature Comprate all' Università La Sapienza di Roma e nell' Istituto Studi Italiani dell' Università della Svizzera Italiana,
Stefano Vassere Direttore della Biblioteca Cantonale di Lugano.

Invito


Piero Boitani, Ph.D. in Letteratura Inglese e Italiana nell´Università di Cambridge. È stato Professore ordinario di Lingua e Letteratura Inglese e di Letterature Comparate nell’Università La Sapienza di Roma e nell’Istituto di Studi Italiani dell’Università della Svizzera Italiana. È anglista, medievista, comparatista, studioso del mito, della cultura classica e della letteratura moderna; nel 2002 gli è stato conferito il Premio Feltrinelli dell’Accademia dei Lincei per la Critica Letteraria e nel 2016 ha ricevuto il Premio Balzan per i suoi studi di letteratura comparata. È stato Presidente dell’Associazione Italiana di Anglistica e della Società Europea di Studi Inglesi; è fellow di accademie e società italiane e internazionali e accademico dei Lincei; è presidente dell’Associazione Lorenzo Valla. Tra le sue opere recenti: Il grande racconto delle stelle (Bologna, il Mulino, 2012); Riconoscere è un dio (Torino, Einaudi, 2014); Il grande racconto di Ulisse Bologna, il Mulino, 2016; Dieci lezioni sui classici Bologna, il Mulino, 2017.


Promotori

Associazione NEL - Fare arte nel nostro tempo
Corte dei Brilli 1
6944 Cureglia
Tel. +41 (0)91 966 81 28
www.associazione-nel.ch
info@associazione-nel.ch