Book 3089857 1280

Domenica in biblioteca

Il sistema Bibliotecario Ticinese e l’Associazione Bibliotecari Archivisti e Documentalisti della Svizzera italiana organizzano una giornata di apertura straordinaria degli istituti per consentire al pubblico di scoprire in un modo diverso le biblioteche del Cantone Ticino.

IL tema della conferenza

La biblioteca Abate Fontana di Sagno conserva il fondo librario lasciato in eredità alla parrocchia dall'abate Antonio Fontana (Sagno 1784 - Besazio 1865), che fu insegnante di letteratura classica ai licei di Como e Brescia, prima di ottenere la prestigiosa carica di direttore generale dei ginnasi della Lombardia.

Fu inoltre traduttore dilettante dal greco e autore di operette pedagogico-didattiche, in uso anche nelle scuole del nostro paese. La sua biblioteca conserva più di 3000 volumi, tra cui diverse edizioni antiche e rare.


Informazioni extra

A partire dalle ore 16.00 apertura della biblioteca e rinfresco.
Alle ore 17.00 presentazione del progetto di catalogazione e valorizzazione digitale della biblioteca Abate Fontana di Sagno, con una relazione di Roberto Garavaglia.


Roberto Garavaglia (Milano, 1984), dopo gli studi di storia a Milano, Parigi e Ginevra, ha conseguito un Master in biblioteconomia e scienze dell’informazione. Redattore del Dizionario storico della Svizzera dal 2009 al 2013, in seguito ha lavorato in alcuni istituti bibliotecari ticinesi, tra cui la Biblioteca Salita dei Frati. Ha pubblicato diversi contributi sulla storia ticinese e svizzera del ‘900 e sul ruolo educativo delle biblioteche. Attualmente è bibliotecario al Liceo cantonale di Lugano 2 e segretario dell’associazione Bibliotecari Archivisti Documentalisti della Svizzera italiana.


Promotori

Associazione Biblioteca Salita dei Frati
Salita dei Frati 4
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 923 91 88
www.bibliotecafratilugano.ch
bsf-segr.sbt@ti.ch