I

lun 07.10.19 - gio 07.11.19

Tutto il giorno
Ciriaca erre what about herstory 2019  rendering 8 stazione ffs

lun 07.10.19 - gio 07.11.19

Tutto il giorno

What about herstory? | Ciriaca + Erre

Installazione urbana dislocata nella Città di Lugano

L’artista Ciriaca+Erre, in occasione del 50° anniversario del suffragio femminile in Ticino, interviene con un nuovo progetto artistico su ampia scala realizzato con il Patrocinio del Comune di Lugano.
L’installazione urbana, che coinvolge l’intera Città, si compone di una serie di manifesti, le cui immagini trattano il tema dell’evoluzione dell’identità femminile per ricordare una data storica e sociale molto significativa: il 19 ottobre 1969 quando per la prima volta le donne poterono votare in Ticino, ben due anni prima rispetto alla Confederazione elvetica.

Il titolo dell’installazione urbana “What about herstory?” si contrappone all’utilizzo linguistico volto al maschile della parola History, storia in inglese, una sequenza di azioni e fatti gloriosi compiuti da uomini dove il ruolo delle donne viene completamente omesso. Per riflettere su questo e sui diritti conquistati faticosamente dalle donne, l’artista ha creato una serie di manifesti pubblicitari tratti da still dei frames di due sue opere video: Suspended Women (2016) e Suspended Witches (2017).
Le immagini di archivio delle lotte delle suffragette si alternano a spot sessisti degli anni 50 a immagini contemporanee delle donne africane che ancora oggi vengono esiliate dai loro villaggi perché considerate streghe (tratte dalle riprese video che l’artista ha filmato personalmente), ad altre immagini evocative.
Il tema delle streghe si relaziona con la Svizzera in quanto è stato l’ultimo Paese nel 1792 a condannare a morte una donna con l’accusa di stregoneria e il primo governo al mondo nel 2008 a riabilitarla riconoscendo quella condanna come un «assassinio giudiziario».

Inaugurazione e talk: mercoledì 9 ottobre, ore 18, Cinema Iride
Dialogo a tre voci con proiezione dei due video dell’artista:
Suspended Women (2016) e Suspended Witches (2017) da cui sono tratte le immagini dei manifesti
interverranno:
l’artista Ciriaca+Erre, la curatrice Paola Ugolini, la delegata delle pari opportunità Rachele Santoro.
modera Alessandra Klimciuk responsabile Arte e Cultura della Fondazione Stelline, Milano.


Il progetto, a cura di Paola Ugolini, è supportato dalla Poincaré, società svizzera impegnata nel settore delle arti e dello sport, da sempre attenta a promuovere e sostenere gli artisti talentuosi e i progetti con una componente etico sociale importante.

Con il Patrocinio della Città di Lugano.

Immagine: Ciriaca+Erre What about herstory 2019, rendering 8 stazione FFS


Promotori

Ciriaca + Erre
6900 Lugano
ciriacaerre.com