Organ 2634466 1280

Thomas Ospital

Valorizzare il patrimonio organistico locale e dare visibilità a virtuosi e giovani talenti provenienti da tutto il mondo. È questo l’obiettivo della Rassegna organistica della Svizzera italiana (ROSI).

Thomas Ospital vincitore di numerosi concorsi, ha vinto il Primo Premio al Concorso Internazionale di Organo 2009 a Saragozza, in Spagna, il Premio Duruflé e il Premio del Pubblico al Concorso Internazionale di Chartres 2012 e il Secondo Premio al Concorso Internazionale Xavier Darasse 2013 a Tolosa. Nel maggio 2014 ha vinto il Gran Premio Jean Louis Florentz e il Premio del pubblico al Concorso internazionale d'organo di Angers sotto la direzione dell'Académie des Beaux-Arts. E, più recentemente, nel novembre 2014 ha ricevuto il secondo premio, il premio del pubblico e il premio Florentz al concorso internazionale di Chartre.

Appassionato di trasmissione, Thomas Ospital viene regolarmente invitato a insegnare l’interpretazione e l’improvvisazione nell'ambito di masterclass. Dal 2017 insegna armonizzazione delle tastiere al Conservatorio Nazionale di Musica e Danza di Parigi, dove insegna anche armonia per ingegneri dell’istruzione superiore nelle professioni del suono.

Locandina


Musiche di: Wolfgang A. Mozart (1756 – 1791), Adagio e Fuga KV 546
trascrizione di Jean Guillou + Andante KV 616
Robert Schumann (1810 – 1856), Canone in La bemolle maggiore
Fuga n. 3 sul B.A.C.H.
Julius Reubke (1834 – 1858), Sonata sul Salmo 94
Thomas Ospital (1990), Improvvisazione, organista di origine basca

Immagine pixabay.com



Promotori

Rassegna Organistica della Svizzera Italiana
Via Balcengo 37, 6760 Faido
6760 Faido
info@rovm.ch
Contatto: Giorgio Brenni