Place 2016849 1280

Cezary va alla guerra

Fra musiche, balli e umorismo il regista e coreografo polacco Cezary Tomaszewski riflette su alcuni dei più radicati concetti patriottico-nazionalistici. Partendo dai suoi ricordi della visita di reclutamento di fronte alla commissione militare porta i suoi quattro attori accompagnati da una pianista in uno spogliatoio maschile ad esercitare i luoghi comuni e i meccanismi della mascolinità, del militarismo e dello Stato.

La Süddeutsche Zeitung ha definito lo spettacolo come una serata più o meno omosessuale sul ruolo dell’esercito in Polonia,che comprendente canti di guerra e Stille Nacht, condita da coreografie incredibilmente divertenti e da una risata tanto grassa quanto silenziosa sui ruoli maschili nella società e sulla mentalità postsocialista, dunque capitalista.

Maggiori informazioni


Entrata

Prezzi per categoria:
1a categoria: CHF 43.20
2a categoria: CHF 35.15
3a categoria: CHF 28.35
4a categoria: CHF 21.50


Informazioni extra

Acquisto biglietti su:
www.ticketcorner.ch

Spettacolo in lingua polacca con sottotitoli in italiano e inglese


Artisti:
Michał Dembinski
Weronika Krowka
Oskar Malinowski
Bartosz Ostrowski
Łukasz Stawarczyk

Immagine: pixabay.com


Promotori

Teatro Sociale di Bellinzona
Piazza Governo 11
6500 Bellinzona
Tel. +41 (0)91 820 24 44
www.teatrosociale.ch
info@teatrosociale.ch