I

gio 07.11.19

19:30 - 21:00
73472575 501965560386781 8609058827238637568 o

gio 07.11.19

19:30 - 21:00

La Casa da vivere | John Pawson

John Pawson CBE ha trascorso oltre trent'anni a realizzare un'architettura rigorosamente semplice che parla dei fondamenti ma ha anche un carattere modesto. Il suo lavoro si estende su una vasta gamma di scale e tipologie, da case private, commissioni sacre, gallerie e musei a hotel, balletti, interni di yacht e un ponte attraverso un lago.

Poiché la maniglia della porta di bronzo di Alvar Aalto è stata caratterizzata come la "stretta di mano di un edificio", un aspetto determinante del lavoro di Pawson è un senso di coinvolgimento con l'essenza di una filosofia dello spazio attraverso tutto ciò che l'occhio vede o la mano tocca in un costruzione. Il suo metodo è quello di avvicinare gli edifici e le pure commissioni progettuali esattamente nello stesso modo, sulla base del fatto che "è tutta architettura".

Sia che si tratti di un monastero, di una casa, di una casseruola o di un balletto, tutto è riconducibile a una serie coerente di preoccupazioni con massa, volume, superficie, proporzione, giunzione, geometria, ripetizione, luce e rituale. In questo modo, anche qualcosa di modesto come una forcella può diventare un veicolo per idee molto più ampie su come viviamo e su ciò che apprezziamo.


con Valerio Olgiati

Immagine: ©Gilbert McCarragher  fornita dal promotore


Promotori

USI - Università della Svizzera italiana
Via Giuseppe Buffi 13
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 666 40 00
www.usi.ch
info@usi.ch