Immagine

Albert Frey: The Architectural Envoy - Part 1

Proiezione del documentario “Albert Frey: The Architectural Envoy - Part I” (in inglese, 63 min.) e tavola rotonda (in inglese).

Nato a Zurigo nella metà del XX secolo, Albert Frey ha contribuito a introdurre l’influenza modernista di Le Corbusier negli Stati Uniti, stabilendo uno stile di architettura modernista incentrato su Palm Springs, noto come "modernismo del deserto". Attraverso la sua innata curiosità per il paesaggio americano, ha sviluppato un proprio stile di progetto, unendo tecniche industriali e amore per la natura. Il documentario esplora i suoi anni formativi (fino al 1939) mentre lavora a stretto contatto con Le Corbusier in Europa. Mostra anche il suo importante passaggio in America, tra cui la famosa Aluminaire House, la Canvas Weekend House, il New York Museum of Modern Art, così come il suo Kocher-Samson Building a Palm Springs. È il primo film di una serie in due parti. Il secondo dovrebbe essere terminato nella primavera del 2020 ed esplorerà la vita e la carriera di Frey nella California del Sud dal 1939 al 1998.

Locandina


Informazioni extra

Evento aperto al pubblico


Interverranno:
Greg Warden, Presidente e Professore di archeologia (FUS)
Johanna Fassl, Professore associato di storia dell’arte e comunicazioni visive (FUS)
Fabio Ferrari, Professore associato di lingue e letterature moderne (FUS)
Markus Breitschmid, Professore di architettura alla Virginia Tech, teorico dell'architettura, storico e autore internazionale di architettura

L’evento è organizzato in collaborazione con il Virginia Tech Steger Center for International Scholarship di Riva San Vitale

Immagine fornita dal promotore


Promotori

Franklin University Switzerland
Via Ponte Tresa 29
6924 Sorengo
Tel. +41 (0)91 985 22 60
www.fus.edu
info@fus.edu