sab 26.10.19 - dom 29.12.19

Tutto il giorno
Slide werefkin 10

sab 26.10.19 - dom 29.12.19

Tutto il giorno

Sulle tracce di San Francesco

Marianne Werefkin

Nata a Tula, in Russia, nel 1860, la Werefkin si trasferisce a Monaco di Baviera nel 1896 insieme con il suo compagno d’arte e di vita, Alexej Jawlensky. Nella capitale bavarese anima un salotto che rappresenta il punto d’incontro della scena culturale e d’avanguardia: Kandinsky, Klee, Nolde, Schönberg e Djaghilev sono tra i suoi più assidui frequentatori. Negli anni che precedono la Prima guerra mondiale, dopo avere concorso a fondare la Nuova Associazione degli Artisti di Monaco (1909), partecipa alle mostre del gruppo del Cavaliere Azzurro, in particolare a quella presso la galleria Der Sturm di Berlino nel 1912. Giunta ad Ascona nel 1918, vi risiederà fino alla sua scomparsa, avvenuta nel 1938. I suoi dipinti, venati di rimandi alla stagione espressionista e sorretti da un’elaborazione teorica di estrema modernità, sono per la maggior parte raccolti nella collezione della Fondazione Marianne Werefkin ospitata presso il Museo di Ascona.

Locandina


Entrata

Intero: CHF 7.00.-
Ridotto (AVS, studenti, gruppi min. 15 persone): CHF 5.00.-
Ragazzi fino a 18 anni: ingresso gratuito
Biglietto combinato Museo Castello San Materno e Museo Comunale d'Arte Moderna valido 3 giorni:
CHF 12.00.- (intero) / CHF 8.00.- (ridotto)
Visite guidate in italiano, tedesco e francese per gruppi fino a max 25 persone (solo su prenotazione)
CHF 150.00.- + biglietto singolo ridotto per partecipante

È possibile pagare in Euro e con le carte di credito/debito


Informazioni extra

Orari d'apertura:
Martedì - sabato: 10.00 - 12.00 / 14.00 - 17.00
Domenica: 10.30 - 12.30
Lunedì:  chiuso
Chiuso durante i seguenti giorni festivi:
Immacolata (08.12), Natale e Santo Stefano (25-26.12)

Per informazioni: www.museoascona.ch


Immagine fornita dal promotore


Promotori

Museo Comunale d'Arte Moderna
via Borgo 34
6612 Ascona
Tel. +41 (0)91 759 81 40
www.museoascona.ch
museo@ascona.ch