I

mar 26.11.19

18:00
Taking notes 3475991 1280

mar 26.11.19

18:00

Da Tienanmen a Hong Kong: trent’anni in Cina

Alla luce della propria vita nel “continente cinese”, la giornalista, scrittrice e sinologa italiana, Ilaria Maria Sala, vicepresidente e co-fondatrice del Centro PEN Hong Kong, racconta cosa sta accadendo a Hong Kong, i timori e le incertezze degli abitanti, e il divario tra l’identità della città e suo il destino.


Ilaria Maria Sala - Italiana, cresciuta dapprima a Bologna e Firenze, ha studiato alla School of Oriental and African Studies (SOAS) dell’Università di Londra e, in seguito, alla Beijing Normal University e all’Università di Pechino. Parla correntemente cinese cantonese e mandarino, oltre, ovviamente, all’italiano e all’inglese. Scrittrice e giornalista, ma anche ceramista e fotografa, è stata incoraggiata e indirizzata alla scrittura da Tiziano Terzani, che le è rimasto sempre amico. Collabora con The Guardian, The New York Times, the Wall Street Journal, Repubblica, Il Sole 24ore e Le Monde. Contribuisce regolarmente, inoltre, a Quatrz, prestigiosa rivista digitale di economia e politica. Da trent’anni vive in Asia: a Pechino, poi in Giappone e da 15 anni a Hong Kong dove è stata presidente del Foreign Correspondents’ Club.

Immagine: pixabay.com


Promotori

Centro P.E.N. della Svizzera italiana e retoromancia
C.P. 107
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 967 16 02
http://www.pensvizzeraitaliana.org/
info@pensvizzeraitaliana.org