I

sab 07.12.19 - sab 25.01.20

Tutto il giorno
Picture.

sab 07.12.19 - sab 25.01.20

Tutto il giorno

Aria della memoria. Incisioni di Bruno Zoppetti

La mostra “Aria della memoria”, dedicata alla produzione incisoria di Bruno Zoppetti, conclude il ciclo di esposizioni organizzate nel 2019 dall’Associazione Amici dell’Atelier Calcografico di Novazzano. Il Porticato della Biblioteca Salita dei Frati di Lugano accoglie un’ampia selezione di stampe dell’artista bergamasco, dai suoi esordi alla metà degli anni ’80 fino agli anni ’90 e alle più recenti prove. Durante l’inaugurazione l’apprezzato cantante jazz Boris Savoldelli proporrà alcuni brani vocali e animerà un momento di dialogo. La vernice sarà inoltre arricchita dalla lettura di versi del celebre poeta Franco Loi, ai quali Zoppetti si è ispirato per la serie di acqueforti “Nuvole”. L’esposizione luganese segna il ritorno dell’artista all’incisione, abbandonata da un ventennio per una scelta personale che lo ha portato a concentrarsi sulla pittura. Accanto a un’ampia serie di opere recenti, la mostra presenta incisioni risalenti agli esordi dell’artista, negli anni ’80, e al decennio successivo. Il titolo dell’esposizione è un tributo esplicito a Franco Loi, in quanto richiama quello di un’importante raccolta antologica “Aria de la memoria” dedicata alla produzione dialettale del grande poeta milanese. 

Locandina


Informazioni extra

Inaugurazione Sabato 7 dicembre 2019, ore 17.00 - Momento musicale con Boris Savoldelli -  Seguirà un rinfresco

Orari: Mercoledì, Giovedì e Venerdì: 14.00 – 18.00 / Sabato: 9.00 – 12.00

La biblioteca sarà chiusa dal 22 dicembre 2019 al 7 gennaio 2020 


Immagine fornita dal promotore


Promotori

Associazione Amici dell’Atelier Calcografico di Novazzano
Via Torraccia 3
6883 Novazzano
www.aaac-ticino.ch
aaacnovazzano@gmail.com