Bak1ll0ciaaqkdj.jpg large

Territorio, 14.11.16

Cerchi spazio per le tue idee?

Il coworking, la condivisione degli spazi di lavoro, rappresenta un vero e proprio trend, in tempi di crisi ma non solo. Oltre a ridurre i costi, permette di essere inseriti in uno stimolante ambiente creativo. Quest'esperienza è possibile viverla anche a Lugano. Abbiamo incontrato Olmo Cerri della REC - associazione che riunisce un gruppo di giovani professionisti attenti allo sviluppo della comunicazione audiovisiva, che operano nei campi dell’ideazione, produzione e post-produzione di opere filmiche, audiovisive e culturali - che ci racconta come è nata questa proposta: 
"La REC è nata quasi 5 anni fa da 5 compagni di scuola che avevano frequentato il CISA e desideravano continuare a lavorare assieme. Abbiamo trovato questa bella sede in via Ronchetto e presto ci siamo resi conto che era molto spaziosa per noi soli. Così abbiamo coinvolto grafici, videomaker, giornalisti, musicisti, persone che hanno alla base un’idea creativa da condividere e ognuna di queste realtà ha potuto crearsi il proprio spazio a seconda delle esigenze"

Oltre agli spazi comuni, ci sono anche luoghi condivisi come la sala montaggio, una sala riunioni/proiezioni, una zona ristoro che favoriscono la condivisione e ne caratterizzano lo spirito:
"Il coworking permette di lavorare in un ambiente fertile a livello creativo dove ci si possono scambiare idee, stimoli o richiedere opinioni quando occorre un primo sguardo sul proprio lavoro. Mettere insieme competenze diverse è arricchente e molto piacevole, si tratta di un modo per uscire da una certa solitudine che spesso caratterizza questo tipo di lavori... invece di stare davanti al computer a casa in pigiama vengo qui e ho degli scambi con delle persone, si può lavorare ma anche bere un caffè o prendere un aperitivo insieme, consigliarsi un libro da leggere…"

Sono quindi numerosi i vantaggi di questa soluzione a tutti i livelli, da quello creativo e sociale a quello economico ed è forse proprio per questo che un numero sempre maggiore di professionisti la adotta.

Per saperne di più oppure prenotare il proprio spazio alla REC


di Manuela Masone