Jazz

Territorio, 27.12.16

Swiss Diagonales Jazz 2017

Da oramai più di 10 anni l'organizzazione della tappa a sud delle Alpi di Swiss Diagonales Jazz è affidata all'associazione Jazzy-Jams che per la nona edizione ha pensato, visto l'ottimo riscontro della passata edizione, di riproporre la collaborazione con l'associazione Musibiasca.

In questo modo anche per il 2017 si potranno proporre ben cinque serate a tutto jazz coprendo il territorio del Canton Ticino nel Sotto e nel Sopraceneri.

Oltre alle tre serate luganesi che si terranno nello splendida cornice del club Jazz in Bess verranno proposte due serate rispettivamente a Biasca (presso la Casa Cavalier Pellanda) e a Olivone (presso l'Osteria Centrale).

Viene così ribadita l'importante collaborazione tra le due associazioni (che vantano entrambe il decennale di esistenza festeggiato in contemporanea l'anno scorso) che permette ai giovani talenti di farsi conoscere capillarmente sul territorio cantonale e di diffondere le loro idee musicali a un pubblico sempre più vasto.

Date concerti:

Jazz in Bess
19.1: Gauthier Toux Trio
20.1: Raphael Walsers GangArt
21.1: Maurus Twerenbold Non Harmonic Quartet

Casa Cavalier Pellanda
28.1: Marie Kruttli Trio

Osteria Centrale
29.1: NOJAKîN

Durante due delle tre serate luganesi (venerdì 20 e sabato 21 gennaio) verrà pure mantenuta la proposta del doppio concerto; queste serate saranno aperte da formazioni denominate local Hero (Rosa Brunello y los Fermentos - 20.01; Matteo Bortone Aion Trio - 21.01) in cui dei gruppi emergenti provenienti dalla vicina Lombardia si faranno conoscere al nostro pubblico. Sarà anche possibile cenare presso la sede di Spazio Ado (foyer della Fondazione Amilcare) ubicato al primo piano del medesimo stabile. Prenotazione obbligatoria telefonando al 079 337 00 59 oppure via mail a prenotazioni@jazzinbess.ch.