Cropped header %281%29

Territorio, 19.04.17

Domenica in Biblioteca

In occasione della Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore, l'Associazione Bibliotecari Archivisti e Documentalisti della Svizzera Italiana e il Sistema Bibliotecario Ticinese hanno presentato alla Biblioteca universitaria di Lugano le iniziative previste e illustrato alcuni dati sulle tendenze delle biblioteche ticinesi.

Sono 12 le biblioteche che in Ticino hanno aderito all'evento, le quali proporranno momenti di incontri, letture, conferenze e altre attività. Anche la RSI, come co-promotrice dell'evento in Ticino, sarà presente con le proprie Teche per presentare dei progetti che permettano al pubblico di poter ascoltare e visionare materiali e documenti d'archivio.

Tra le varie biblioteche vi sono quelle Cantonali, che apriranno le loro porte con vari eventi, attività e momenti di incontro e presentazioni. Saranno possibili visite guidate per scoprire i loro spazi, i loro documenti e tutti i testi che gli utenti hanno a disposizione.

La Biblioteca cantonale di Lugano, per l'occasione, aprirà anche al pubblico la mostra Giornalismo della Svizzera italiana 1950-2000. Storia e documenti dalla Libreria Patria della Biblioteca cantonale di Lugano. La Biblioteca Comunale Leggiamo di Lamone aprirà le sue porte con un incontro spettacolo con il poeta e narratore ticinese Alberto Nessi. La Biblioteca Cantonale e del Liceo di Mendrisio, presenterà il libro Rivolta, a 100 anni dalla Rivoluzione Russa. La Biblioteca Cantonale di Bellinzona, proporrà una serie di eventi in collaborazione con l'Archivio di Stato, nei quali sarà anche possibile partecipare a delle visite guidate. Vi saranno inoltre eventi dedicati ai bambini con racconti e animazioni. La Biblioteca universitaria di Lugano presenterà varie attività tra cui laboratori, visite guidate, atelier e una caccia al tesoro permetterà di far scoprire i suoi spazi e i suoi libri. La Biblioteca Cantonale di Locarno aprirà le sue porte con visite guidate e la presentazione degli archivi RSI, mentre per partecipare all'evento del Caffè filosofico sarà necessario iscriversi all'indirizzo di posta elettronica: stefano.vassere@ti.ch .

Secondo i dati del Sistema Bibliotecario Ticinese, il totale di utenti cantonali tesserati a fine 2016 è stato di 58784 unità, con un incremento di 1637 utenti in più rispetto all'anno prima. Gli utenti attivi in più biblioteche nel 2016 è stato di 12365. Mentre in costante crescita ci sono i prestiti di libri digitali, ai quali anche le biblioteche cantonali hanno adeguato la loro offerta e i loro sistemi.

Una giornata, quella di domenica 23 aprile, che sarà all'insegna della lettura, del mondo dei libri e delle biblioteche, alla quale  sono tutti invitati.

Ulteriori informazioni disponibili online .