Cover

Divisione Eventi, 20.11.17

Il Ticino ospite d’onore alla Swiss Live Talents Music Marathon 2017

Tanti, tantissimi vincitori, nessun perdente! Ecco come potremmo riassumere la prima Swiss Live Talents Music Marathon - per gli amici “MUMA” - conclusasi questo sabato con la cerimonia di premiazione e la seconda ondata di concerti in sei dei più prestigiosi club della capitale!

Swiss Live Talents è una piattaforma creata dall’associazione SwissAmp al fine di promuovere e sostenere la scena nazionale della musica dal vivo. Per la terza edizione è stata organizzata per la prima volta in Svizzera una maratona musicale con una quarantina di concerti nell’arco di due giorni, facendo di Berna la capitale non solo politica, ma anche musicale.

Il Ticino è stato sotto i riflettori durante tutta la manifestazione, a cominciare dalla cerimonia d’inaugurazione, organizzata dalla Divisione Eventi e Congressi della Città di Lugano in collaborazione con Mx3. Presenti ospiti di altissimo livello, come il Consigliere Federale Ignazio Cassis, il Sindaco di Berna Alec von Graffenried e numerosi esponenti del mondo musicale, culturale e politico.

Nell’arco della maratona musicale si sono inoltre esibite ben cinque formazioni ticinesi: Step One, The Pussywarmers, Tatum Rush, Peter Kernel e Make Plain, ma i musicisti ed i professionisti attivi nell’ambito della musica provenienti dal nostro Cantone sono stati presenti anche in veste di invitati ai workshop, DJ e membri della giuria.

La “formula” della maratona è stata voluta dagli organizzatori soprattutto per dare a tutti i 36 artisti nominati, selezionati tra oltre 660 iscritti, l’opportunità di esibirsi davanti alla giuria internazionale, dando prova di quanto la scena musicale del nostro paese sia variata e vivace. I giurati - provenienti da tutta la Svizzera, ma anche da Stati Uniti, Inghilterra, Irlanda, Spagna, Italia, Austria, Romania, Germania, Polonia, Francia, Danimarca e Serbia - hanno apprezzato molto la ricchezza del line-up e si sono detti impressionati dalla qualità dei gruppi ascoltati durante questi due giorni.

Di seguito i vincitori dell'edizione 2017 di Swiss Live Talents, che tornerà nel 2019 con la quarta edizione.

The Last Moan (VS – Rock/Metal Award)
Odd Beholder (ZH – Pop/Indie/Folk/Songwriter Award)
WUGS (GE – Electro/Dance Award)
Koqa Beatbox (NE – Urban/Hip Hop/Groove/Reggae Award)
Long Tall Jefferson (LU – Best Emerging Talent Award)
KT Gorique (VS – National Language + Public Award Awards)
Fai Baba (ZH – Fondation SUISA Award)
Zeal & Ardor (Best Live Act)

FOTO GALLERY